Anziani Felici

Anche i nonni potranno accedere ai test rapiti covid-19 in farmacia

Anche i nonni degli studenti, così come i genitori non conviventi, hanno diritto al test rapido covid-19 gratuito in farmacia.

A richiederlo alle associazioni di categoria delle farmacie convenzionate è stato l’assessorato regionale alle politiche per la salute, mettendo un punto fermo ad alcuni dubbi sorti questi primi giorni di campagna.

I test rapidi covid-19

Per fare i test rapidi i dati del richiedente vengono registrati sul Portale Regionale delle Farmacie e, in caso di positività, il cittadino viene contattato dall’Ausl per eseguire il tampone.

Questa iniziativa ha preso il via il 19 ottobre, e continuerà fino a giugno 2021. Previa prenotazione nelle farmacie di tutta l’Emilia-Romagna e del Piemonte si potrà accedere al test rapito covid-19. Oltre ai bambini e gli alunni da 0 a 18 anni, i loro familiari, e gli studenti universitari purché abbiano il proprio medico di base nella regione Emilia Romagna o Piemonte.

 

La campagna di screening epidemiologico è stato voluto fortemente dalla Regione per segnalare più casi possibili e ridurre il numero di tamponi effettuati, al fine di velocizzare le tempistiche d’attesa per i tamponi presso le Asl.

Il test rapido è un controllo che permette di determinare la presenza di anticorpi contro il virus Sars-CoV-2.

Accordo tra regione e farmacie, i chiarimenti

L’accordo con le farmacie per includere i nonni non conviventi, stipulato tra l’assessorato regionale alla Sanità include un’importante chiarimento sull’interpretazione del target della campagna di screening. I test diagnostici rapidi per la ricerca degli anticorpi anti Sars-CoV-2 saranno fruibili anche per i genitori non conviventi degli alunni/studenti da 0 a 18 anni e maggiorenni che frequentano la scuola secondaria superiore (compresi i genitori non conviventi con i figli, esempio: in caso di divorzio, separazione o altre situazioni che determinino l’assenza di un genitore dal contesto della convivenza) perché la genitorialità prescinde dalla convivenza con i figli.

Test rapido in farmacia

L’azienda Linea Oceano è favorevole a questa iniziativa, si spera che tutte le Regioni d’Italia aderiscano, per poter fare maggior controlli. Il test rapido serve ad tracciare i casi con sintomi non gravi, e aiuta a evitare l’aumento del contagio.

Linea Oceano ricorda a tutti di rispettare le principali regole base per evitare il diffondersi della malattia:

  • indossare sempre la mascherina in luoghi chiusi, affollati o in caso di vicinanza ad altre persone
  • lavare spesso le mani
  • evitare il contatto ravvicinato con persone, mantenendo la distanza minima di 1 metro tra persone
  • non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani se non igienizzate
  • evitare strette di mano, abbracci e baci con persone non familiari
  • se possibile evitare luoghi affollati
  • se si hanno sintomi simili all’influenza rimanere in casa e contattare prontamente il proprio medico di base

Rimani a casa, goditi un bagno rilassante con una vasca con sportello e seduta alta, comoda e l’ideale per anziani e disabili. Le vasche Linea Oceano sono personalizzabili con optional come la cromoterapia o l’idromassaggio aria-aria.

Bali vasca con sportello Linea Oceano

Per ricevere maggiori informazioni sulle vasche Linea Oceano lascia i tuoi dati nel seguente modulo:

Nome e Cognome*

Regione o Stato*

Numero di telefono*

E-mail*

* Campi richiesti

Privacy Policy

Ho letto il documento Privacy Policy sopra riportato ed esprimo il mio consenso al trattamento dei miei dati

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.