Una stanza da bagno da vivere senza barriere

10_Samoa-Ambiente-350x350Uno dei luoghi di casa in cui devono risultare indispensabili funzionalità e comfort, è la stanza da bagno, specie se disabilità motorie ne rendono difficoltoso l’utilizzo.

L’igiene quotidiana è imprescindibile e può essere effettuata senza eccessiva fatica se si dispone di spazi ben sfruttati e sanitari che facilitano queste operazioni trasformando le azioni dovute in risultati di benessere. Davanti alla necessità di realizzare o ristrutturare una stanza da bagno, è bene sapere che la legge nazionale di riferimento (DM Sanità 5 luglio 1975), non prescrive obblighi di ampiezza di superficie, ma si limita a indicare i pezzi indispensabili: vaso, bidet, vasca da bagno o doccia, lavabo. È delegato ai regolamenti edilizi comunali, prescrivere le dimensioni degli spazi.

Nella possibilità di dover adeguare la stanza da bagno alle esigenze di persone disabili (bagno disabili), un aiuto può arrivare dalla normativa specifica, il DM dei lavori pubblici del 14/6/1989 n.236, che dà indicazioni specifiche per garantire l’accessibilità, l’adattabilità e la visibilità degli edifici anche da parte di chi è disabile.

Negli aspetti generali, prescrivono:
– spazi adeguati per il movimento delle persone anche in carrozzina, con particolare riferimento al lavabo e al wc
– pavimentazioni antisdruciolo
– porta a battente con apertura verso l’esterno con serrature a manopola girevole
– punti di appoggio con corrimani e maniglioni
– lavabo a mensola senza colonna
– rubinetti a leva con miscelatori termostatici con blocco della temperatura
– wc sospeso
– piatto doccia a filo pavimento.

Nessuna menzione viene fatta alle vasche da bagno che per i disabili non sono certamente un mezzo funzionale, se non nella versione a sportello con maniglione esterno. Ne sa tanto a questo proposito Linea Oceano che propone una gamma molto ampia di vasche per disabili con sportello. Nelle dimensioni e nelle caratteristiche diverse, si propongono per soddisfare qualsiasi richiesta di funzionalità perché sono state create appositamente per abbattere le barriere d’uso con tutti quegli accorgimenti che ne fanno un ottimo strumento di comfort e benessere.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.