Sicurezza Casa Anziani

Non solo casa “smart”: pochi consigli per aiutare gli anziani a vivere meglio.

Anziani: vivere meglio si può!

Via tutti i tappeti, largo ai pavimenti antiscivolo e alle vasche con sportello laterale: quando gli anni passano, le capacità fisiche iniziano a vacillare. Vi proponiamo pochi, speriamo buoni, consigli per aumentare la sicurezza degli anziani e delle persone con disabilità, nella vita di tutti i giorni.

Se non si è più giovanissimi è bene trasformare la casa in modo da divenire “a prova di anziano”. Cosa fare?

Eliminare tutti i tappeti, spesso causa di incidenti domestici e sostituire, dove possibile, la pavimentazione con una antiscivolo.

Avere sempre una buona illuminazione per vedere meglio e diminuire i problemi alla vista.

Installare in bagno dispositivi molto utili a ridurre il rischio di cadute (purtroppo piuttosto frequenti) quindi una vasca con porta laterale, dei maniglioni di sostegno in prossimità di WC o bidet uno specchio reclinabile per specchiarsi in tutta libertà senza dover assumere posture poco sicure.

Annotare su un’agenda, giorno per giorno, l’ora e il tipo di farmaco assunto, così da aiutare la memoria a tenere il conto evitando sovradosaggi o dimenticanze.

Compilare un foglio con i numeri di telefono (figli, nuore, nipoti, generi,…) da chiamare in caso di bisogno, tenendolo in prossimità del telefono fisso o in qualunque altro posto della casa ben visibile e facilmente raggiungibile.

Consigliamo inoltre anche un foglio con l’elenco delle allergie e delle problematiche di salute di cui soffre la persona anziana, magari allegandolo al documento di identità nel portafoglio o nella borsa, affinché sia facilmente consultabile in caso di eventuale emergenza.

Abbi buona cura del tuo corpo, è l’unico posto in cui devi vivere. J. Rohn

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.