gatto anziani

La casa di riposo adotta un gatto

Una casa di riposo alle porte di Vercelli ha un nuovo ospite, un ospite particolare. Da qualche mese nella casa di riposo si aggira tra gli anziani ospiti anche un gatto.

Il micio non è un randagio, ma l’animale domestico di una famiglia che vive a qualche isolato dalla casa di riposo.

Il gatto ha trovato nella struttura una quantità di coccole e attenzioni da decidere di “trasferirsi” definitivamente. Ora il micio ha ben “52 nonni” ed è diventata la mascotte della casa di riposto San Carlo di Prarolo (VC).

La famiglia “di origine” chiamava il gatto Kettor, ma nella casa di riposto è per tutti Tigro. Il personale ha soprannominato il gatto “Mr.Grey”, mille sfumature di grigio per via del manto tigrato, ma anche mille sfumature di dolcezza.

Il gatto è amico di tutti i pazienti, dei familiari, del personale e anche dei “vicini di casa”.

 

Dare e richiedere attenzioni, elargire fusa e attirare carezze: ecco la nuova vita di questo gatto.

Poltrone relax anziani

Si può trovare il gatto in palestra ad osservare gli ospiti che fanno ginnastica, in infermeria a fare compagnia agli OSS del turno di notte, sulla scrivania della reception a fare gli onori di casa e persino sull’altare, durante la celebrazione della messa.

 

La presenza di un animale domestico nella casa o nella vita di un anziano è molto importante per il suo benessere psicologico, perché è fonte di stimoli; il rapporto che si crea con l’animale aiuta a rilassarsi e a distendere i pensieri, e nel caso delle persone sole, è fonte di affetto.

Progettazione bagno disabili

Il rapporto che si crea con l’animale aiuta a rilassarsi e a distendere i pensieri, e nel caso delle persone sole, è fonte di affetto.

 

La presenza degli animali nella struttura è molto importante perché può costituire ottimo stimolo in caso di demotivazione, di tristezza e di depressione latente. Gli animali fanno compagnia e rompono spesso il muro della solitudine. Impongono ritmi, impegni, attenzioni, e riempiono le giornate.

Prendersi cura di un animale favorisce l’autostima e il senso di responsabilità e permette di socializzare con gli altri ospiti o degenti.

 

Gli animali domestici fanno parte della nostra famiglia e ci aiutano a vivere meglio.

Linea Oceano vasche con la porta per anziani e disabili

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.