Pubblicati da LineAOCeano

Residenza per Anziani “Groane” in Brianza

In Brianza al confine con il Parco delle Groane sta per aprire la residenza per anziani RSA GROANE affiancata da RSA OASI GROANE. Le residenze ospiteranno complessivamente un massimo di 200 anziani e il Centro Diurno Anziani avrà la disponibilità per 30 persone.   La struttura si trova a Cesano Maderno (MB) nel cuore della […]

Il vaccino contro l’influenza

Il vaccino antinfluenzale è indicato per tutti i soggetti che desiderano evitare la malattia influenzale e che non abbiano specifiche controindicazioni. Tuttavia, in accordo con gli obiettivi della pianificazione sanitaria nazionale e con il perseguimento degli obiettivi specifici del programma di immunizzazione contro l’influenza, tale vaccinazione viene offerta attivamente e gratuitamente ai soggetti che per le […]

Le persone più vecchie del mondo: Italia sul podio

13Tra le persone più vecchie del mondo attualmente in vita vi sono anche un Italiano, o meglio Italiana.   Le persone più longeve del mondo La donna più longeva è stata Jeanne Calment (1875-1997) vissuta 122 anni e 164 giorni, mentre l’uomo più longevo di sempre è stato Jirōemon Kimura (1897-2013), vissuto 116 anni e 54 giorni. Tra le […]

Fiera EXPO BRIANZA 2018

Linea Oceano ti aspetta DAL 29 SETTEMBRE AL 7 OTTOBRE 2018 – INGRESSO GRATUITO 38° EDIZIONE DI EXPO BRIANZA A tutti i visitatori interessati verrà rilasciato un coupon per uno sconto aggiuntivo del 10% oltre alle iniziative in corso! Richiedilo allo stand 35! Orari: sabato 29/9: 15:00 – 23:00 domenica 30/09: 10:00 – 23:00 da lunedì al […]

Ictus cerebrale: consigli per la prevenzione

Che cos’è l’ictus cerebrale? L’ictus cerebrale è un malore causato dell‘improvvisa chiusura o rottura di un vaso cerebrale e dal conseguente danno alle cellule cerebrali dovuto dalla mancanza dell’ossigeno e dei nutrimenti portati dal sangue (ischemia) o alla compressione dovuta al sangue uscito dal vaso (emorragia cerebrale).   Secondo recenti studi, si stima che entro il 2020, il tasso di mortalità per ictus raddoppierà a causa dell’invecchiamento della […]